CASATA MERGE’


Video: Piero Perilli

La cantina, orgogliosa, guarda e si affaccia sui vigneti delle splendide colline dei Castelli Romani, da sempre patria del vino italiano, dove anno dopo anno, si rinnova il rito della vendemmia.
Dalla nostra passione dall’ amore per la terra edalla tradizione ereditata, insieme ai moderni ed avanzati impianti della cantina, nascono i nostri vini, dono prezioso dei vigneti ultracentenari, che trovano oggi riconosciute conferme di qualità. Lo stabilimento enologigo della Casata Mergè, è situato al confine tra frascati e monteporzio Catone, zona che i Romani elessere a luogo di villeggiatura per eccellenza per il paesaggio, il clima e la bontà del suo vino.
Grazie ai moderni e sofisticati macchinari per la produzione del vino, oggi, produciamo qui i nostri vini di qualità. La storia di “Alma Vini” nasce dalla famiglia Mergè, originaria del territorio laziale dei Castelli Romani.

Nella prima metà del novecento, Manlio Mergè e la moglie, fattori di mestiere, gestiscono privatamente parte del podere di famiglia. è così che inizia l’ attività imprenditoriale, arricchita poi dall’ aiuto dei figli , che a tutt’ oggi, fa onore alle caratteristiche storiche del suo territorio e continua a collezionare prestigiosi riconoscimenti nell’ ambito del vino nazionale.
La “Casata Mergè”, oggi, è gestita dalla famiglia Mergè di Luigi, con l’ apporto dei figli Massimilliano e Marco, che insieme mantengono intatte le radici della propria famiglia e coltivano un grande progetto: “Creare un vino che rispetti le tradizioni ereditate e che faccia rivivere la passione e l’ amore per la terra, tramandata dal nonno”.

Condividi: